Guidi Tour / Servizi / Raduni Guidi Tour / Tuscia, laghi, abbazie e castelli

Manifestazione intensa!
Questo inedito itinerario, appositamente studiato, ci porterà a visitare autentici capolavori artistici ed architettonici compresi nel periodo stilistico tra Romanico e Gotico.

Scorrazzando con le nostre “signore” andremo alla scoperta della rigogliosa e accogliente natura che la Tuscia Viterbese offre. Il raduno inizierà proprio da un castello, il bellissimo Castello di Roccalvecce proprietà dei marchesi Costaguti dal 1685 e ancora oggi residenti nell’antico maniero. Dopo la visita al castello e al suo storico giardino, partiremo alla volta di Montefiascone famosa per la produzione di vino. Avremo modo di visitare una cantina, degustare del buon vino e consumare una cena in un ambiente assolutamente originale. Rientreremo in albergo stanchi ma allegri.

Tuscia

Il secondo giorno a bordo dei nostri bolidi ci sposteremo a Civita Castellana regno del romanico dove accompagnati da un’esperta guida, visiteremo la città, il Duomo e la celebre Fortezza del Sangallo. Proseguiremo il viaggio verso Nepi, conosciuta per la leggerissima ed equilibrata acqua minerale effervescente naturale dove è prevista la sosta culinaria a base di prodotti tipici di cui questo del territorio è ricco. Finito il pranzo con i rombanti motori ripartiremo alla volta della Basilica Sant’Elia che sorge su un ripiano nella grande ansa della Valle Suppentonia e dalla cui rupe si gode un panorama mozzafiato. Sulla via del ritorno vale la pena una breve sosta a San Martino al Cimino, minuscolo ma incantevole Borgo Ellittico. Rientrati in hotel, spazio al relax e alla cena di Gala.

Il terzo giorno ci aspetta per chiudere in bellezza la magnifica Civita di Bagnoregio meglio conosciuta come “la città che muore”. Al termine della visita guidata ripartiremo per il tour del Lago di Bolsena dove sarete conquistati dalla paesaggio, splendida cornice che offre scorci dal fascino irresistibile come l’isola Martana. Rientreremo in albergo per concludere il nostro fine settimana con il pranzo di commiato e presto ritrovarci per una nuova avventura.